Contenuto Pubblicitario
Ucraina, Vereshchuk “Senza corridoi bloccati 2mila studenti stranieri”

Ucraina, Vereshchuk “Senza corridoi bloccati 2mila studenti stranieri”

07 Marzo 2022 Off Di italpress

ROMA (ITALPRESS) – Le truppe russe che bloccano l’evacuazione dei civili dalle città situate in zone di ostilità attive hanno effettivamente preso in ostaggio più di 2.000 studenti stranieri delle università ucraine, ha affermato il vice primo ministro e ministro per la reintegrazione dei territori temporaneamente occupati dell’Ucraina Irina Vereshchuk. “India- 659 studenti, Cina – 160, Turchia – 144, Nigeria – 400 studenti. Tra gli studenti ci sono cittadini dei paesi del Medio Oriente, Asia centrale, Africa, Sud-est asiatico, tra cui Sud Africa, Kazakistan, Singapore e Arabia Saudita. Un totale di 2046 studenti stranieri provenienti da 27 paesi del mondo. Ora sono tutti bloccati a Sumy, Chernihiv, Mariupol, Kherson proprio a causa dei bombardamenti russi”, ha scritto Vereshchuk su Facebook. “Prendono in ostaggio studenti stranieri. Questo è ciò che stanno facendo i russi in Ucraina, bloccando la loro evacuazione”, ha sottolineato.
(ITALPRESS).

Contenuto Pubblicitario
Banner Istituzionale Italpress 666x82