Contenuto Pubblicitario
Udinese super, Inter battuta 3-1 e quinta vittoria di fila

Udinese super, Inter battuta 3-1 e quinta vittoria di fila

18 Settembre 2022 Off Di italpress

UDINE (ITALPRESS) – L’Udinese batte in rimonta l’Inter 3-1 e trova la quinta vittoria di fila, oltre alla momentanea testa solitaria della classifica. La squadra friulana si porta a 16 punti ed eguaglia la sua miglior partenza in campionato (2000/01). Nella massima serie la formazione bianconera non arrivava a cinque successi consecutivi dal dicembre 2017, sotto la guida tecnica di Massimo Oddo. La prima occasione del match è dei padroni di casa. Al 3′ Lovric ha la palla dell’1-0 dal limite dell’area, ma la palla viaggia oltre il palo. Lo spavento scuote l’Inter che si affida alla classe di Nicolò Barella. L’ex Cagliari al 5′ si prende l’incarico di una punizione dal limite e spedisce la palla all’incrocio dei pali. La reazione dell’Udinese arriva ugualmente su calcio piazzato. Al 22′ Deulofeu crossa al centro dalla destra, la palla carambola sul corpo di Skriniar e termina alle spalle di Handanovic. Simone Inzaghi prova a dare la scossa. L’allenatore decide di sostituire al 31′ gli ammoniti Bastoni e Mkhitaryan per inserire Gagliardini e Dimarco in campo. Al 52′ l’ex Hellas propizia la prima chance del secondo tempo. Cross perfetto per la testa di Dumfries che sfiora la traversa. Poco dopo Dzeko trova il gol, ma è in posizione di fuorigioco. Al 58′ arriva un giallo pesantissimo per Brozovic che, da diffidato, sarà costretto a saltare il prossimo match con la Roma. Al 63′ si accende Lovric che strappa tra le linee e cerca l’angolo ma Handanovic si distende e si supera. Al 73′ l’Udinese sfiora ancora una volta il vantaggio con Deulofeu che calcia d’interno in area e colpisce il palo con lo sloveno immobile. Inter e Udinese sono le due squadre che nel campionato in corso hanno realizzato più reti nei 15 minuti finali di partita (quattro). E all’85’ l’Udinese trova il sorpasso. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Bijol si stacca e di testa batte Handanovic. Nel recupero Arslan di testa firma il 3-1 dopo l’ennesima ripartenza perfetta e condanna i nerazzurri alla terza sconfitta stagionale.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Contenuto Pubblicitario
Banner Istituzionale Italpress 666x82