Contenuto Pubblicitario
Ue, procedura deficit contro Italia e altri sei paesi

Ue, procedura deficit contro Italia e altri sei paesi

19 Giugno 2024 Off Di italpress

ROMA (ITALPRESS) – La Commissione europea ha avviato una procedura per deficit eccessivo per sette paesi, tra cui l’Italia.
Oltre all’Italia, anche Francia, Belgio, Ungheria, Malta, Polonia e Slovacchia.
Il report diffuso oggi, ha spiegato la Commissione, è soltanto il primo passo verso l’apertura delle procedure per deficit eccessive. La Commissione proporrà al Consiglio raccomandazioni per porre fine alla situazione di disavanzo nell’ambito del pacchetto autunnale del semestre europeo.
Secondo l’organo esecutivo dell’Ue, Italia e Grecia ora presentano squilibri, dopo il giudizio di “squilibri eccessivi” che i due paesi avevano fino allo scorso anno, dal momento che le vulnerabilità sono diminuite ma rimane comunque una preoccupazione. Francia, Spagna e Portogallo, invece, secondo la Commissione, non presentano più squilibri poichè le vulnerabilità sono complessivamente diminuite.
La Commissione ha fornito orientamenti politici agli Stati membri nell’ambito del pacchetto di primavera del semestre europeo 2024.
“Il pacchetto di primavera di quest’anno – afferma il commissario all’Economia Paolo Gentiloni – arriva in un momento di graduale ripresa economica, ma anche di elevate tensioni geopolitiche e complesse sfide economiche e sociali”. Per Gentiloni “le politiche economiche e fiscali stanno ora entrando in un nuovo ciclo. Questo non significa ‘ritorno alla normalità’, perchè non viviamo tempi normali;,e sicuramente non un ‘ritorno all’austerità’, perchè sarebbe un terribile errore”, aggiunge Gentiloni.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

Contenuto Pubblicitario
Banner Istituzionale Italpress 666x82