Vendevano medicinale ritirato, denunciati otto farmacisti

Vendevano medicinale ritirato, denunciati otto farmacisti

11 Ottobre 2019 0 Di Luca Tatarelli
(ANSA) – BOLOGNA, 10 OTT – I carabinieri del Nas di Bologna
hanno denunciato otto farmacisti alla Procura di Ravenna per
aver messo in commercio un farmaco disattendendo una
comunicazione dell’Unità operativa assistenza farmaceutica
territoriale di Ravenna.
Il medicinale, utilizzato per il trattamento
dell’ipertensione arteriosa, a causa di alcune impurezze
derivanti dal processo di produzione della materia prima, era
oggetto di una procedura di richiamo volontario, scattata circa
un mese fa, da parte della sua stessa casa produttrice. Gli otto
farmacisti, che lavorano tutti nel ravennate, se riconosciuti
colpevoli rischiano una ammenda fino a 2mila euro e la
sospensione. I Nas fanno sapere che l’assunzione del farmaco non
causa comunque rischi per le persone. (ANSA).

11 Ottobre 2019 | 16:09


Fonte Originale: http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/news/2019/10/10/new0-20191010013200-985778