Vercelli, donna speronata con l’auto e accoltellata: arrestato l’ex marito

Vercelli, donna speronata con l’auto e accoltellata: arrestato l’ex marito

28 Marzo 2017 0 Di Redazione In24

Ancora una storia di violenza. Protagonisti due italiani. Lui aspetta la ex e la sperona, poi l’accoltella. Lei è grave in ospedale, lui è stato fermato.

Speronata e accoltellata, donna in fin di vita

Una donna è ferita gravemente ed è a rischio di vita all’ospedale di Vercelli dopo essere stata prima speronata e poi accoltellata. E l’ex marito è stato fermato dai carabinieri.

L’ennesimo grave fatto di violenza è accaduto a Vercelli e rappresenta lo strascico di un matrimonio finito male.

L’uomo, che a quanto pare aveva una nuova relazione ma non riusciva ad accettare la separazione e l’allontanamento dal figlio, da tempo aveva contrasti e screzi con la ex moglie.

Stamattina l’epilogo. Ad una prima ricostruzione, si sarebbe appostato in macchina nei pressi del luogo in cui la donna lavora, a Borgo Vercelli.

Forse voleva aggredirla, forse voleva minacciarla, o solo inveire. Quali fossero le sue motivazioni saranno gli inquirenti a chiarirlo.

Ma intanto, quando l’ha vista entrare nella sua utilitaria è partito all’attacco, lanciando la sua auto contro quella della ex moglie e speronandola.

La donna, disperata, ha tentato la fuga a piedi, ma non è servito, perché l’uomo l’ha probabilmente inseguita e aggredita con un’arma da taglio, forse un coltello da cucina. L’ha colpita ripetutamente, soprattutto all’addome, poi è scappato.

Purtroppo la donna è in gravi condizioni ed è stata ricoverata all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli per essere sottoposta ad un delicato intervento chirurgico.

I carabinieri, invece, raccolte le prime testimonianze sul luogo dell’aggressione, si sono messi sulle sue tracce e lo hanno rintracciato mentre cercava di nascondersi. L’uomo è stato fermato dai militari e portato alla locale stazione per essere interrogato.