Viaggi, aumenta la passione per mete sperdute e lontane da tutto

Viaggi, aumenta la passione per mete sperdute e lontane da tutto

12 Luglio 2018 0 Di Francesca Pierpaoli

Dormire in una grotta in Cappadocia, oppure in una casa sull’albero in Thailandia? La voglia di fuga si fa sempre più forte e aumentano le opportunità di isolarsi da tutto e da tutti per un po’. Il portale Hotels.com® rivela che negli ultimi due anni è in corso una forte escalation delle prenotazioni in contesti isolati e fuori dai circuiti turistici di massa, con una crescita del 60% di ospiti che effettuano recensioni molto positive dedicate ad alberghi e strutture “off-grid” ossia ubicate in luoghi nel mezzo del nulla.

Con le nuove generazioni di viaggiatori alla continua ricerca di esperienze di viaggio memorabili e da “una volta nella vita”, le destinazioni sperdute e insolite stanno raggiungendo le prime posizioni nelle preferenze di viaggio dei ‘giramondo’.

Nasce la categoria “Hotel in mezzo al nulla”

Sull’onda di questa nuova tendenza, il portale ha lanciato una nuova categoria, “Gli Hotel in mezzo al nulla” al proprio Premio “Loved by Guests” che viene conferito a quegli alberghi che ricevono le migliori recensioni dagli ospiti che hanno effettuato prenotazioni. Dai deserti del Medio Oriente, alle alture della Thailandia, alle spiagge di St Lucia fino alle tundre ricoperte di ghiaccio della Svezia, i viaggiatori fuggono dal loro quotidiano e si ritirano sempre più dal mondo. Lo confermano le ricerche per hotel spettacolari in luoghi ‘off-grid’ che sono sempre più numerose – tra le quali: isole private (50%), strutture nel cuore di foreste (50%) o nella giungla (30%) – conquistando sempre più popolarità nelle recensioni degli ospiti.

Il Jade Mountain Resort a Saint Lucia.

Johan Svanstrom, Presidente di Hotels.com Brand commenta: “Tra i 25 milioni di
recensioni rilasciate dai nostri ospiti, abbiamo potuto notare livelli altissimi di desiderio di fuga da contesti urbani verso mete ‘off-grid’, ossia destinazioni fuori dal comune e da ogni località mainstream. Un trend che molti dei nostri ospiti fanno emergere in maniera sempre più crescente nelle loro recensioni. “Il lancio della nostra nuova categoria del premio “Loved by Guests” fornirà ai viaggiatori sia l’ispirazione sia l’opportunità di soggiornare in alberghi di cui non conoscevano nemmeno l’esistenza; sia che questi si trovino nel cuore di un’area desertica, o nella foresta, nella giungla oppure sulle cime in alta montagna.”