Riparte il campionato: vincono le grandi, segnali di crisi per l’Inter

Riparte il campionato: vincono le grandi, segnali di crisi per l’Inter

22 Agosto 2016 0 Di Marco Martone

Vincono Juve, Roma e Lazio, il campionato di calcio inizia alla grande e promette numerosi colpi di scena, l’Inter sconfitto malamente.

Bene Juve, Roma e Milan

Il campionato di calcio è ripreso sulla falsa riga di quello conclusosi appena qualche mese fa. La prima giornata ha certificato la forza della Juventus, destinata con ogni probabilità a farla da padrona anche quest’anno. I campioni d’Italia hanno superato la Fiorentina con i gol di Khedira e del Pipita Higuain, di Kalinic il momentaneo pareggio viola. Ai bianconeri hanno risposto Roma e Milan. Per la banda Spalletti un netto 4-0 contro un flebile Udinese, favorito anche dalla concessione di due calci di rigore a favore dei padrini di casa. Vittoria anche per Montella, alla prima sulla panchina rossonera, che ha beneficiato della tripletta di Bacca e della prodezza di Donnarumma, che a tempo scaduto ha parato il rigore del possibile 3-3. Le sorprese della giornata sono arrivate dai campi di due provinciali terribili, Chievo e Pescara. La squadra di Maran ha strapazzato l’Inter con una doppietta di Birsa. L’impressione è che la strada per il neo tecnico De Boer sarà tutta in salita, a dispetto di una campagna acquisti come sempre faraonica e di altissimo profilo.

Il flop dei nerazzurri è stata certamente la notizia, in negativo, della giornata. Analoga sorte stava toccando anche a un’altra delle grandi del torneo. All’Adriatico, infatti, il Napoli non è andato oltre il pareggio, per 2-2, contro la neopromossa allenata da Massimo Oddo. Agli uomini di Sarri non è bastato un super Mertens, entrato nella ripresa, quando il Napoli era sotto di due reti e autore di una bella doppietta. La gara ha fatto registrare anche un episodio poco chiaro nel finale, quando l’arbitro Giacomelli ha prima assegnato un rigore al Napoli e poi ha cambiato idea su indicazione dell’addizionale di porta Rocchi. Il resto della giornata ha visto la spettacolare vittoria (3-4) della Lazio sul campo dell’Atalanta e i successi di Bologna, Genoa, Sampdoria e Sassuolo, rispettivamente su Crotone, Cagliari, Empoli e Palermo.