Home Sport Basket Cuore Napoli Basket, terzo ko di fila: al PalaBarbuto passa Latina 83-91

Cuore Napoli Basket, terzo ko di fila: al PalaBarbuto passa Latina 83-91

Cuore Napoli Basket, Matteo Fioravanti a canestro nel match perso in casa con Benacquista Latina (ph. In24 / M. Solimene).
Cuore Napoli Basket, Matteo Fioravanti a canestro nel match perso in casa con Benacquista Latina (ph. In24 / M. Solimene).

Terza sconfitta consecutiva per Cuore Napoli Basket che cede in casa al cospetto della Benacquista Latina. 83-91 il punteggio finale per gli uomini di coach Gramenzi che al Palabarbuto incassano i primi due punti stagionali.

Cuore Napoli Basket sconfitta in casa dal Latina

Cuore Napoli Basket, Matteo Fioravanti a canestro nel match perso in casa con Benacquista Latina (ph. In24 / M. Solimene).
Cuore Napoli Basket, Matteo Fioravanti a canestro nel match perso in casa con Benacquista Latina (ph. In24 / M. Solimene).

Ancora una sconfitta, e siamo a tre di fila, per Cuore Napoli Basket sconfitta in casa dalla Benacquista Latina 83-91. E gli uomini di coach Gramenzi al Palabarbuto di Fuorigrotta incassano i primi due punti stagionali.

L’inizio super, per la verità, è del Cuore Napoli che, guidato da Maggio, Vucic e Nikolic, firma il primo break di 8-0 e costringe al timeout Gramenzi. Al rientro Latina risponde e mette il naso avanti con la tripla di Saccaggi dell’11-8. Nel segno di Laganà e Raymond Latina chiude la prima frazione avanti 14-23.

Nel secondo quarto Mascolo, Fioravanti e Vangelov, usciti dalla panchina portano linfa vitale alla formazione di coach Ponticiello. Cuore Napoli si rifà sotto e riesce a giungere all’intervallo avanti di 3 lunghezze grazie all’ultimo canestro di Sorrentino.

Al rientro dagli spogliatoi a regnare è l’equilibrio dopo un buon impatto di Cuore Napoli ad inizio terzo quarto che si chiuderà con i padroni di casa a condurre 64-62. Negli ultimi 10’ di gioco il Cuore non riesce ad applicare la stessa intensità difensiva dei precedenti due quarti e Latina dilaga agevolmente per l’83-91 finale.

Dichiarazione coach Francesco Ponticiello: “Ci tenevamo molto a vincere questa sera, anche se siamo consapevoli che la gara contro Latina non era un crocevia decisivo per il prosieguo della stagione – commenta a fine match il coach Francesco Ponticiello – Tra primo ed ultimo quarto abbiamo subito 52 punti, direi che questo dato la dice lunga sull’andamento della gara”.

Secondo l’analisi del coach, Cuore Napoli ha faticato a fare la difesa nella maniera in cui aveva preparato la gara in questi due frangenti di partita. “Devo ammettere che non siamo stati pienamente nel piano partita – spiega Ponticiello – Dobbiamo essere più continui nell’arco dei 40’ di gioco, dobbiamo aumentare l’intensità in difesa e dobbiamo essere più bravi ad interpretare i momenti della gara per capire se attaccare dentro o fuori dall’area. Infine è palese che abbiamo sofferto a rimbalzo, ma molti dei 42 rimbalzi totali dell’avversario sono stati catturati negli ultimi minuti di gioco. E’ un aspetto su cui si deve migliorare e in tal senso sarà importante anche recuperare due elementi fondamentali come Mastroianni e Caruso”.

Il Cuore Napoli Basket tornerà in campo tra sei giorni a Siena per affrontare la Soundreef in trasferta, nell’anticipo della quarta giornata di Serie A2 Old Wild West.

 

Ecco il tabellino di Cuore Napoli Basket – Benacquista Assicurazioni Latina

Cuore Napoli Basket – Benacquista Assicurazioni Latina 83-91 (14-23; 41-38; 64-62).

Napoli: Sorrentino 10, Malfettone ne, Carter 28, Fioravanti 15, Zollo ne, Mascolo 2, Vangelov 6, Ronconi, Gallo ne, Vucic 8, Maggio 7, Nikolic 7. Coach Ponticiello; Assistenti Trojano, Russo.

Latina: Tavernelli 11, Laganà 20, Stillitano ne, Saccaggi 21, Allodi 2, Pastore 13, Di Ianni, Jovovic ne, Ambrosin, Raymond 24, Cavallo ne. Coach Gramenzi; Assistente Di Manno.

Arbitri: Benedice, Dori, Perocco.