23.3 C
Roma, IT
sabato 21 aprile 2018

Cronaca

Home Cronaca
Nell’analisi della cronaca, con i fatti e i dati, la chiave di lettura dell’attività istituzionale, con le sue ricadute sulla realtà economica e sociale, i principali fatti che accadono in Italia e nel mondo.

Esplosione al porto di Livorno, due operai morti

Tragedia al porto industriale di Livorno: esplode un serbatoio nel deposito costiero Neri. Morti due dipendenti di Labromar, una ditta specializzata in bonifiche ambientali. Un ferito grave.
Terrore in Francia, è morto il gendarme che si è offerto in ostaggio

Terrore in Francia, è morto il gendarme che si è offerto...

Terrore in Francia, è morto il gendarme che si è offerto in ostaggio e ferito dall'attentatore islamico asserraggliato nel supermercato di Trebes. Due persone sono state arrestate.

Terrore in Francia, uccide tre persone e viene abbattuto dalla polizia

Torna il terrore di matrice islamista in Francia: a Trebes un uomo spara e uccide tre persone, poi prende ostaggi in un supermercato e viene abbattuto dale teste di cuoio dlla polizia.
francois sarkozy muhammar gheddafi ph Afp

Francia, Sarkozy nei guai per fondi sospetti ricevuti dalla Libia

L'ex-presidente della Francia Sarkozy interrogato dalla polizia per una indagine su fondi sospetti ricevuti dal leader della Libia Muhammar Gheddafi nella campagna elettorale presidenziale del 2007.
Uber, un veicolo senza guidatore

Arizona, donna uccisa dall’auto di Uber senza guidatore

Una donna è morta in Arizona (Usa) dopo essere stata investita da un veicolo Uber senza guidatore. La società ha sospeso i suoi esperimenti.
ddd, scegli il tuo futuro

Digitalizzazione, Italia quartultima in Europa

Abbiamo incontrato Francesco Laera, addetto stampa della Rappresentanza Regionale a Milano della Commissione europea all'inaugurazione dei Digital Design Days. In una breve intervista racconta...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi