400 miliardi. Palazzo Chigi distribuisce Jackpot stellare alle Imprese. Ora tocca ai senza reddito

400 miliardi. Palazzo Chigi distribuisce Jackpot stellare alle Imprese. Ora tocca ai senza reddito

07 Aprile 2020 0 Di Marino Marquardt

Molti, Benedetti e Subito! La Slot Machine di Palazzo Chigi regala un Jackpot da Guinness. Piovono soldi nelle asfittiche casse delle Industrie e delle Piccole e Medie Imprese del Paese. 400 miliardi da distribuire cash in prestito con garanzia dello Stato al 100 per 100. Se ne occuperanno le Banche.

E’ quanto ha deciso il Consiglio dei Ministri nella giornata di ieri. Roba da “è asciuto pazzo ‘o padrone”, direbbero a Napoli.

Ma non è tutto.

Nei prossimi giorni sarà varato l’atteso Provvedimento a favore dei Senza Reddito. In questo caso saranno miliardi a fondo perduto al fine di consentire la sopravvivenza a quanti sono rimasti privi di Lavoro. Provvedimento urgente da varare prima di Pasqua o nei giorni immediatamente successivi.

Frattanto oggi l’Eurogruppo decide la sopravvivenza della Unione Europea.

La Approssimativa Confederazione rischia di sbattere e di infrangersi conto il Muro di Berlino e dei Paesi del Nord.

Lo scontro in programma a Bruxelles sarà tra gli Egoismi soprattutto di Germania e Olanda e le istanze solidaristiche di cui si sono rese portatrici innanzitutto Italia, Francia e Spagna.

Sarà battaglia tra i Ministri delle Finanze degli Stati Membri mentre le Diplomazie saranno impegnate a cercare mediazioni dietro le Quinte. Una giornata dura per gli Sherpa tessitori e portatori di problematiche intese. Come spesso accade quando sono in ballo questioni di soldi, Qualcuno cercherà di fare il furbo. Mai come oggi – avvertono le Cassandre – la UE si ritroverà sull’orlo del precipizio. Ma alla fine – vedrete – in barba alle nefaste previsioni arriveranno i tarallucci e il vino. Scommettiamo?

Ps. “Sopra le Righe”, è il nuovo spazio che mi offre il privilegio di potermi esprimere in prima persona su fatti non necessariamente legati alla quotidianità. Uno spazio eretico in cui le opinioni del sottoscritto talvolta non appariranno coerenti con la linea editoriale di Italia Notizie 24. Voltaire docet…

Nota per gli Ortodossi della Lingua Italiana. Nella stagione in cui si tende ad inibire e a limitare l’uso delle Maiuscole, vado controcorrente. E chiarisco: le Maiuscole presenti nel testo non contemplate dal corrente galateo linguistico sono volute, esse rappresentano una licenza grafica dell’Autore e intendono conferire la giusta importanza al ruolo della parola attenzionata dalla maiuscola.

07/04/2020    h.05.30