Parma, Fornasetti Theatrum Mundi celebra i Farnese con le forme del design contemporaneo

Parma, Fornasetti Theatrum Mundi celebra i Farnese con le forme del design contemporaneo

09 Ottobre 2020 0 Di Patrizia Russo

L’esposizione mette in dialogo le opere del design contemporaneo di Piero Fornasetti con le collezioni del Complesso Monumentale della Pilotta di Parma.

Fornasetti Theatrum Mundi, a Parma un viaggio multidimensionale tra le forme classiche della Pilotta e l’inconfondibile creatività di Piero Fornasetti

Parma celebra i fasti dei Farnese con la lente del design contemporaneo, grazie al Fornasetti Theatrum Mundi, una inedita esposizione che mette in scena centinaia di creazioni del grande designer-artista Piero Fornasetti in un costante dialogo con le collezioni del Complesso Monumentale della Pilotta per raccontare la classicità attraverso la lente del design contemporaneo.

La Pilotta è un imponente palazzo simbolo del potere ducale dei Farnese, centro storico e civile della città di Parma, ed oggi un complesso monumentale unico. Il Teatro Farnese, la Galleria Nazionale di Parma, il Museo Archeologico Nazionale, la Biblioteca Palatina e il Museo Bodoniano sono uniti da una storia antica, con collezioni ricche di piccoli e grandi tesori, poi separati nel tempo, e che dal 2017 hanno ritrovato la loro unità, dando vita ad un centro culturale e scientifico che si apre ad un nuovo dialogo coi cittadini.

Fornasetti Theatrum Mundi” mette in dialogo le architetture e le opere della Pilotta con l’immaginario di Piero e Barnaba Fornasetti, creando un vero e proprio “teatro del mondo”: una rete di rimandi iconografici e suggestioni culturali che rivela lo statuto intellettuale degli oggetti esposti e delle immagini in mostra, rendendone visibile lo spessore e regalando universali ed emozionanti implicazioni.

Un vero e proprio “Theatrum” nel significato cinquecentesco che declina, nell’infinita varietà del mondo, l’enciclopedica unitarietà del sapere a cui aspirava il classicismo, sia rinascimentale che settecentesco e, grazie alla chiave ludica di Fornasetti, anche contemporaneo.

L’esposizione, organizzata in occasione di Parma 2020, manifestazione che celebra la città emiliana come Capitale della Cultura italiana, è a cura di Barnaba Fornasetti, direttore artistico dell’atelier milanese, Valeria Manzi, co-curatrice delle attività culturali e presidente dell’associazione Fornasetti Cult, e del direttore del Complesso Monumentale della Pilotta, Simone Verde.

Il percorso espositivo si articola in nuclei legati ai principali temi dell’opera di Fornasetti: le rovine e l’uso del passato come frammento, l’architettura, la musica, il tema e le variazioni, il disegno, la grafica, il collezionismo, l’oggetto quotidiano e la dimensione illusionistica e onirica. Gli oggetti d’arte di uso quotidiano instaurano un dialogo profondo con i luoghi della Pilotta, riecheggiandone la dimensione culturale, di pensiero, di sogno e di immaginazione.

Fornasetti Theatrum Mundi Exhibition (ph. Cosimo Filippini).

L’esposizione apre il percorso con le ventuno vetrine collocate nella Galleria Petitot della Biblioteca Palatina. Ammirata l’infilata della Galleria dell’Incoronata, la mostra raggiunge l’apice con la suggestiva installazione all’interno del teatro Farnese, capolavoro dell’architettura seicentesca.

Sulle scenografiche gradinate una serie infinita degli inconfondibili piatti osservano il visitatore da diverse prospettive. Il percorso dissemina, tra le collezioni della Pilotta, centinaia di opere dell’Atelier, accompagnate da brevi testi esplicativi e da citazioni scelte di altri autori che offrono suggestioni e chiavi di lettura.

Fornasetti l’artigianato contemporaneo made in Italy

Fornasetti Wall Plate tema e variazioni n°21

Fornasetti Wall Plate tema e variazioni n°21

Fornasetti è un atelier riconosciuto a livello internazionale per il design e la decorazione di oggetti di arredo dal carattere senza tempo. Fu fondato a Milano negli anni Cinquanta da Piero Fornasetti, figura artistica poliedrica, caratterizzata da un inarrestabile estro creativo, esuberante, magico, surreale. Oggi come allora, il sogno di Fornasetti è rimasto immutato: far sì che gli oggetti di uso quotidiano acquisiscano un valore culturale e portino con sé, attraverso la decorazione, un messaggio artistico. Nel corso della sua storia Fornasetti ha dato vita a un vero e proprio linguaggio visivo, unico per il suo raffinato tratto artistico, fatto di umorismo, nostalgia, metafore e allusioni, in grado di rendere mobili, accessori e porcellane dei veri e propri “oggetti da conversazione”. Nell’Atelier milanese ancora oggi tutto è eseguito rigorosamente a mano, in edizioni annuali limitate. Le fasi del ciclo di lavorazione fanno sì che ciascun manufatto sia unico e rendono ogni oggetto un vero e proprio multiplo d’arte. Le creazioni, che si tratti di complementi di arredo, accessori moda o gli iconici piatti, hanno un tratto immediatamente riconoscibile, decorativo e ricercato, ma con un’attenzione imprescindibile alla funzionalità.

Info utili

  • Dove: complesso Monumentale della Pilotta – Piazza della Pilotta 15, Parma
  • Quando: fino al 14 febbraio 2021
  • Orario: da martedì a sabato dalle 8.30 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18.30); domenica dalle 13.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18.30). Giorno di chiusura: lunedì.
  • Biglietti: il biglietto può essere acquistato su https://pilotta.ticka.it/?lang_id=it .