Bob Dylan vince il Premio Nobel per la letteratura

Bob Dylan vince il Premio Nobel per la letteratura

13 Ottobre 2016 0 Di Pietro Nigro

“Ha creato nuove espressioni poetiche nella grande tradizione della canzone americana”. Per questo il cantautore Bob Dylan ha vinto il Premio Nobel per la letteratura.

Letteratura, il Nobel va a Bob Dylan

Ha creato nuove espressioni poetiche nella grande tradizione della canzone americana.

E’ questa la motivazione con cui l’Accademia di Svezia ha concesso il Premio Nobel per la letteratura di quest’anno al più famoso e acclamato dei menestrelli americani, Bob Dylan.

Dylan è un grande poeta della tradizione in lingua inglese – ha detto la segretaria permanente del Comitato del Nobel, Sara Danius – ed ha realizzato un parallelo tra il suo lavoro e quello di grandi poeti antichi come Omero e Saffo.

Un riconoscimento per il cantautore americano che sin dagli anni Sessanta ha dato voce poetica ai movimenti di protesta giovanile con testi e canzoni che ha poi sapientemente intrecciato su melodie e strutture sonore attinte da tutti i generi musicali, dal pop al blues al rock al folk e al soul.

Dylan, che sta per pubblicare una colossale raccolta di 36 Cd con i brani realizzati dal vivo nel tour mondiale del 1966, è forse il più inaspettato e fuori dagli schemi tra tutti i 108 poeti di ogni parte del mondo che hanno vinto finora il Premio Nobel, è nato a Duluth, nel Minnesota, negli Stati Uniti, nel 1941.