Spacciatore a 74 anni, scoperto dai Carabinieri con un etto di eroina

Spacciatore a 74 anni, scoperto dai Carabinieri con un etto di eroina

17 Aprile 2021 Off Di Redazione In24

Uscito dal carcere un mese fa torna a spacciare, 74enne arrestato dai Carabinieri: sotto i pantaloni
nascondeva un etto di eroina.

Spacciatore a 74 anni, scoperto dai Carabinieri con un etto di eroina

Massa Carrara, uomo di 74 anni uscito dal carcere un mese fa è stato sorpreso dai Carabinieri con un etto di eroina ed è stato arrestato e adesso rischia una pena molto pesante.

I carabinieri di Carrara (Massa Carrara) dubitavano che l’anziano avesse finalmente deciso di rigare dritto: dopo averlo arrestato già due volte per detenzione ai fini di spaccio di eroina, i Carabinieri lo hanno dunque tenuto d’occhio per qualche giorno.

Dopo aver raccolto una serie di indizi, i militari hanno organizzato una perquisizione, affidandosi al fiuto del cane antidroga Roy, pastore tedesco in forza del nucleo carabinieri cinofili di Pisa San Rossore.

Fermato alla guida della sua auto mentre stava rincasando, il 74enne ha dichiarato di non avere con sé nulla di illegale, però quando ha visto che il cane antidroga si è avvicinato a lui e ha segnalato qualcosa, e’ sbiancato in volto ed è apparso titubante, poi quando ha capito che non c’era più nulla da fare, ha chiesto di avvisare il suo avvocato e subito dopo ha tirato fuori dai pantaloni un involucro di cellophane con dentro un etto di eroina ‘brown sugar’, quella che sembra zucchero di canna.  L’uomo aveva in tasca anche 200 euro in contanti, che gli sono stati sequestrati insieme alla droga.

Nel corso dell’udienza di convalida, il 74enne ha raccontato di essersi procurato la droga fuori città ma non ha aggiunto altro, perciò al termine dell’interrogatorio, il giudice Dario Berrino, vista l’età e le condizioni di salute dell’uomo, ha disposto gli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico.