Calcio, la “Panchina d’oro” di quest’anno va al tecnico del Napoli Sarri

Calcio, la “Panchina d’oro” di quest’anno va al tecnico del Napoli Sarri

27 Marzo 2017 0 Di Redazione In24

Il tecnico del Napoli batte il collega Allegri e vince la “panchina d’oro”, il premio per il miglior allenatore di Serie A. Panchina d’argento a Ivan Juric del Crotone. 

Sarri, Panchina d’oro 2017

Maurizio Sarri miglior tecnico e Panchina d’oro: è una designazione a sorpresa, ma che incontra il favore di tutti gli osservatori quella che è venuta fuori questa mattina da Coverciano, al pari dell’altra designazione, quella di Panchina d’argento assegnata a Ivan Juric del Crotone.

I riconoscimenti attribuiti questa mattina sono quelli ai migliori tecnici di tutte le categorie della stagione 2015-2016 e sono assegnati da tutti gli allenatori italiani di calcio.

“Solitamente ritirare un premio non dà una soddisfazione particolare, spesso lo considero tempo tolto al mio lavoro – ha detto Maurizio Sarri nel corso della cerimonia – Questo mi dà invece gusto, soddisfazione e penso che dipenda dal fatto che è una decisione dei colleghi. Per me che cinque anni fa facevo la Serie C è un qualcosa di incredibile. Ringrazio due società, Empoli e Napoli, e due persone, Marcello Carli e Tommaso Giuntoli. Senza di loro non sarei stato l’allenatore che sono adesso”.

A presiedere la cerimonia, il presidente federale Carlo Tavecchio, che si è complimentato con tutti i premiati, insieme al presidente del Settore tecnico, Gianni Rivera, al presidente dell’Associazione allenatori e direttore della Scuola Allenatori del Settore tecnico Renzo Ulivieri e al presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina.

La Panchina d’Argento è stata assegnata a Ivan Juris, protagonista di una storica promozione con il Crotone durante il campionato di Serie B della scorsa stagione, mentre la Panchina D’Oro Lega Pro è andata a Leonardo Semplici, mister della Spal, che l’anno scorso ha guidato la sua squadra alla promozione in Serie B.

E Tavecchio ha dato un dovuto riconoscimento a tutti i tecnici italiani.

“Gli allenatori italiani sono un’eccellenza del nostro movimento e questo premio assume un valore ancora maggiore – ha detto – e lo dimostrano i due riconoscimenti speciali: quello dato dal Settore Tecnico a Claudio Ranieri, artefice di un’impresa memorabile alla guida del Leicester, e quello che l’Aiac ha riconosciuto a Sergio Pirozzi in rappresentanza di tutti gli allenatori ed i cittadini dei territori duramente colpiti dal terremoto”.

Premiate anche Milena Bertolini, tecnico del Brescia Calcio Femminile, con la Panchina D’oro Femminile, arrivata al terzo successo consecutivo, secondo cui “questo premio non sia solo una gratificazione personale, ma anche un riconoscimento al calcio femminile nella sua interezza”, e Federica D’Astolfo, allenatrice della Reggiana oggi Sassuolo Calcio, che ha avuto la Panchina D’Argento Femminile.