Marina di Pietrasanta, Carmina Burana alla Versiliana

Marina di Pietrasanta, Carmina Burana alla Versiliana

13 Agosto 2016 0 Di Patrizia Russo

Martedì 16 agosto 2016 arriva sul palco della Versiliana di Marina di Pietrasanta (Lucca) il Balletto del Sud con lo spettacolo Carmina Burana, ad arricchire un calendario ricco di eventi e appuntamenti.

Carmina Burana sul palco della Versiliana di Forte dei Marmi

Da aprile 2016, il Balletto del Sud, con le coreografie di Fredy Franzutti sulle celebri note di Carl Orff replica, in diversi festival e location italiane, lo spettacolo Carmina Burana e tra le date in programma c’è anche il Versiliana Festival di Marina di Pietrasanta (Lucca).

Il coreografo Fredy Franzutti, oggi uno dei più noti e apprezzati nel panorama nazionale, per creare la sua versione dei Carmina Burana, che quest’anno festeggia i dieci anni dal debutto, si ispira ai testi originali medievali e realizza una rappresentazione che ha per soggetto il traumatico passaggio dalla post-adolescenza alla maturità.

Nel 1200, un gruppo di Clerici Vagantes prende coscienza che il mondo non funziona secondo le regole morali che gli sono state impartite; essi, investiti dallo spettacolo delle corruzioni, delle meschinità e delle ipocrisie della vita quotidiana, creano un gruppo che reagisce con il ribadire la necessità del comportamento secondo le regole della virtù, e che si tuffa, goliardicamente e sconsideratamente, a sperimentare la cinica libertà e la disincantata vita godereccia.

Tale soggetto è reso spettacolo realizzando le idee e le immagini fantastiche di quei giovani. Il mito del gotico tenebroso, citato dalla popolare musica di Carl Orff, evocativo del male, nella sua forma più superstiziosa, ci riporta a rappresentazioni di società moralmente corrotte, che con spregiudicatezza resistono alla paura della punizione divina.

Infatti tali canti rovesciano in modo ironico e divertito i temi e gli atteggiamenti della letteratura allora dominante: il vino, la donna, il gioco, i piaceri della vita sono spregiudicatamente esaltati da questa poesia che nasce in ambiente colto e usa a fini parodici i moduli del linguaggio ecclesiastico.

Come ha notato la critica lo spettacolo dei Carmina burana dà la possibilità alla valida compagnia “Balletto del Sud” di mettere in evidenza i solisti e le qualità del coreografo Franzutti.

Sul palcoscenico versiliese danzeranno: Nuria Salado Fustè, Alessandro De Ceglia, Martina Minniti, Stefano Sacco, Federica Resta, Francesca Bruno, Alexander Yakovlev, Lucio Mautone, Francesca Raule, Ciro Iorio, Beatrice Bartolomei, Alice Leoncini, Luca Rimolo, Daniel Agudo Gallardo.
Qui il promo dello spettacolo: