Home Regioni Campania Joie de vivre: in mostra a Napoli i gioielli di Lucia Gangheri

Joie de vivre: in mostra a Napoli i gioielli di Lucia Gangheri

15
0

Napoli, i gioielli di Lucia Gangheri in mostra da AM Studio Art Gallery, lo spazio espositivo vomerese diretto da Antonio Minervini.

A Napoli Joie de vivre, la mostra dei gioielli di Lucia Gangheri

Non solo preziosi bijoux, ma seducenti costruzioni contemporanee.  Joie de vivre è il nome del percorso espositivo che inaugura venerdì 14 dicembre, alle ore 18.30, da AM Studio Art Gallery di Napoli.

In esposizione i gioielli di Lucia Gangheri, circa 40 pezzi tra collier, anelli, bracciali e orecchini, realizzati in differenti materiali: oro, argento o metallo, vetro, plexiglass. Accanto ai collier, in mostra anche i raffinati disegni dei loro progetti acquerellati su tela.

L’evento, che resterà aperto per tutto il periodo delle festività natalizie è a cura di Loredana Troise.

Con una studiata geometria delle forme, congiuntamente agli splendidi accostamenti cromatici, Lucia Gangheri riesce a elaborare nel piccolo formato attraenti sculture da indossare, capaci di comunicare tutta la Joie de vivre dell’artista.

Lo stile eclettico e poliedrico di Lucia Gangheri

«Le preziose iconografie della Gangheri, espressione irripetibile di un’instancabile ricerca sul segreto dell’arte – scrive la curatrice Loredana Troise – nascondono un’anima acuta e intrigante, sulla scia del bello delle cose. Siamo dinanzi a rappresentazioni audaci, glamour, porte-bonheur, che celano una profonda consapevolezza linguistica e una progettualità filologica orientata e colta. Organici alla vision  dell’artista e realizzati con estrema cura, questi gioielli, pezzi unici e firmati, mostrano il segno di una meditazione pacata su gerarchie, consonanze e rimandi a diversa scala, assecondando una tendenza rilevante nel mercato dell’arte, la riaffermazione, cioè, dell’inconfondibile trinomio gusto-eleganza-innovazione, che per secoli ha identificato la nostra realtà artistica nazionale».

Lucia Gangheri e il suo percorso artistico


Lucia Gangheri, diplomata  all’Accademia di Belle Arti di Napoli, è sulla scena da circa un trentennio, lavorando in maniera poliedrica all’integrazione dei linguaggi creativi, spaziando dalla pittura alla fotografia, alla video-arte, scultura e musica. Al centro della sua ricerca vi è il rapporto tra uomo e natura e poi tra natura e tecnologia. Il risultato è un vocabolario eclettico e diversificato di espressioni che assumono toni intimisti nelle tele, vigore negli scatti fotografici, gusto raffinato nella cesellatura dei metalli. Dal 1989, si dedica anche alla progettazione e produzione di gioielli a tiratura limitata, spesso al centro di eventi personali o organizzati in collettive con artisti del calibro di Renato Barisani, e con stilisti come Sabina Albano. A Napoli ha esposto in prestigiosi luoghi d’arte: l’Istituto di Cultura Francese Grenoble, il Museo Archeologico Nazionale, il Museo PAN, la Biblioteca del Museo Hermann Nitsch. Ha realizzato percorsi espositivi anche a Torino, Milano, Venezia, Firenze, Roma e New York. Hanno scritto di Lucia Gangheri, tra gli altri, Enrico Baj, Gillo Dorfles, Vincenzo Trione, Giorgio Bonomi.

AM Studio Art Gallery
Via Massimo Stanzione 10 – Napoli
Dal 14 dicembre al 4 gennaio 2019
Orari e giorni: dal lunedì al venerdì, ore 16-20; il sabato ore 10-13.