Merano Wine Festival, i 25 anni di un grande evento

Merano Wine Festival, i 25 anni di un grande evento

29 Ottobre 2016 0 Di Patrizia Russo

Dal 4 all’8 novembre 2016, nell’elegante Kurhaus nel centro storico di Merano, si terrà il XXV Merano Wine Festival, il massimo appuntamento per produttori, esperti ed appassionati.

Merano Wine Festival, i 25 anni di un grande evento

La venticinquesima edizione del Merano Wine Festival, che si svolgerà nella cittadina altoatesina dal 4 all’8 ottobre prossimo, vuole confermarsi come il massimo appuntamento per appassionati, esperti e produttori di vino con un programma arricchito sia nei contenuti rivolti ai professionisti che al pubblico.

Come un grande vino che evolve e migliora nel tempo, così il Merano Wine Festival in 25 anni è diventato uno degli eventi più rilevanti del panorama italiano e internazionale, grazie alla capacità di innovare il programma e fornire una selezione di prodotti di alto livello.

Merano Wine Festival

Per gli intenditori e gli esperti del settore questa manifestazione è l’occasione per imparare tantissimo sul vino e avvicinarsi a tanti produttori nazionali ed internazionali.

Per i produttori delle aziende partecipanti è una grande opportunità per farsi conoscere, confrontarsi con il mercato e instaurare rapporti di lavoro.

La parola d’ordine a Merano è solo alta qualità!

Tutte le cantine e gli artigiani del gusto presenti sono stati selezionati tra i produttori dei vini e gastronomia che hanno ottenuto il premio Merano Award Wine e Culinaria 2016.

Merano Wine FestivalAlmeno due dei quattro prodotti in degustazione presso ciascun tavolo hanno raggiunto una valutazione pari e/o superiore a 86 punti su 100 previsti.

Per rispettare questi alti standard qualitativi, quest’anno, tra le quasi 1.000 aziende candidate, ne sono state selezionate a partecipare solo 300 italiane.

Ma il Merano Wine Festival 2016 non è solo vino! L’edizione di quest’anno ha un occhio più attento per il panorama gastronomico italiano e non solo.

Uno sguardo sempre più orientato e appassionato rivolto al food è la proposta di GourmetArena, lo spazio allestito sul suggestivo sfondo delle Passeggiate Lungo Passirio. GourmetArena, ospita la selezione di oltre 100 aziende, tra artigiani del gusto Culinaria, birrifici, distillati e liquori, vini dei terroir rappresentati dai Consorzi di Tutela e servizi dedicati al settore della ristorazione.

Tra le novità spicca GourmetArena for professional only, l’iniziativa rivolta a professionisti e stampa del settore food.

E a tutti gli appassionati foodies è rivolta la proposta di showcooking Merano Wine Chef’s Challenge – Cooking Farm, creata in collaborazione con Le Tenute di Genacricola: è la sfida culinaria tra giovani chef stellati e rappresentanti dell’Associazione Contadine dell’Alto Adige. Il tutto illuminato dall’abbinamento con i vini delle Tenute di Genagricola.

Un altro evento da non perdere sono le Charity Wine Masterclasses, le degustazioni guidate benefiche. Si svolgeranno, presso l’Hotel Terme Merano, momenti di approfondimento sul vino guidati da relatori di eccezione. Il ricavato verrà devoluto, come ogni anno, al Gruppo Missionario di Merano per finanziare progetti nel Benin.

Immancabile la sezione bio&dynamica, dedicata ai vini naturali, biologici e biodinamici, che quest’anno arricchisce la proposta e cambia location: dal Papillon des Fleurs al Kurhaus. In degustazione i vini di un centinaio di aziende italiane selezionate tra le migliori produttrici con metodi “green” e quelli di oltre 30 aziende vitivinicole internazionali.

In una manifestazione così importante non poteva mancare uno sguardo su cosa viene prodotto oltr’Alpe.

Merano Wine FestivalAl Merano WineFestival 2016 sarà possibile fare un giro del mondo in oltre 100 produttori di vino internazionali. Infatti, la sezione Wine International accoglierà i vini che vanno dal centro America fino alla Romania.

Il percorso degustativo partirà idealmente dal centro America, per attraversare la Francia e il centro Europa e approdare in Romania. I produttori selezionati provengono da Austria, Germania, Francia, Croazia, Serbia, Slovenia, Romania, Uruguay, Cile e Argentina.

L’ospite di quest’anno è il Libano: una terra pregna di storia e cultura, i cui vini stanno diventando sempre più importanti ed apprezzati.

Gran Finale! Il venticinquesimo MWF si concluderà martedì 8 novembre con Catwalk Champagne la sfilata di oltre 200 Champagne in degustazione: una passerella dedicata alle bollicine francesi più famose.

Il Merano Wine Festival non è solo quello che succede dentro il Kurhaus, ma prevede anche una sezione FuoriFestival dedicata a spettacolo, musica, feste esclusive, cultura.

Ricco anche il programma collaterale: dal Sens Event Party, organizzato da Cantina di Terlano, ad uno spettacolo teatrale che omaggia Mario Rigoni Stern, passando da una mini-rassegna cinematografica dedicata al mondo del vino.