Pd al Lingotto, bla bla bla: Matteuccio tra slogan e vuoto concettuale

Pd al Lingotto, bla bla bla: Matteuccio tra slogan e vuoto concettuale

10 Marzo 2017 0 Di Marino Marquardt

Assemblea del Pd al Lingotto di Torino, Renzi lancia slogan e imperativi alla claque plaudente senza entrare nel merito di un progetto politico.

Pd al Lingotto, Renzi tra slogan e vuoto concettuale

Assemblea del Pd al Lingotto; slogan, retorica, tanta ipocrisia e vuoto concettuale. Il Ragazzo non si smentisce, un fiume di parole senza sostanza. Chiacchiere da bar alla Pieraccioni e nulla più.

Liberato il capo dalla cenere con cui l’aveva ricoperto negli ultimi tre mesi, Matteuccio di fronte alla claque bene organizzata, dice di voler ripartire dal Lingotto, ieri culla del Pd, la creatura deforme veltroniana, e oggi sala mortuaria dello stesso partito ucciso dall’ex Capo Scout di Rignano sull’Arno.

Imperativi distribuiti generosamente alla platea plaudente senza entrare nel merito delle parole che li compongono. Il Ragazzo, insomma, è sempre lo stesso, è fatto così, non è colpa sua. E nonostante gli sforzi che compia per trattenersi, le improvvise urla dal palco sparate senza bersaglio ne tradiscono l’indole.

Il racconto del tardo pomeriggio trascorso al Lingotto di Torino per forza di cose si sofferma sul profilo psicologico e parolaio del Giovane Padrone di casa in assenza di profilo politico.

Niente di nuovo sotto il cielo, insomma. Annunci e parole in libertà senza entrare minimamente nel merito di una risposta, di un progetto politico di fronte alle sfide del Terzo Millennio e alla automazione robotica che entro il 2025 dovrebbe tagliare fuori dal mondo del lavoro un miliardo e mezzo di persone. E per l’Italia la previsione è in linea con quella planetaria.

In un mondo di sano giornalismo sarebbe senza titoli da prime pagine, insomma, questa prima giornata renziana precongressuale. Ma non tutti quelli che scrivono interpretano nel migliore dei modi il mestiere.

E spesso accade che anche le banalità diventino materia per titolare…