Roma, si parla di Forze speciali con il libro “In ogni parte del mondo”

Roma, si parla di Forze speciali con il libro “In ogni parte del mondo”

14 Giugno 2018 0 Di Redazione In24

Forze speciali, corpi d’elite, soldati addestrati e spediti in missione “in ogni parte del mondo” e raccontati nel reportage di Claudia Svampa che si presenta oggi a Roma.

In ogni parte del mondo: ecco dove vanno i corpi speciali italiani

in ogni parte del mondo

Forze speciali, corpi d’elite, soldati addestrati e spediti lontano da riflettori e telecamere a compiere, in genere piuttosto bene, missioni difficili, rischiose: interposizione tra belligeranti, protezione di civili, soccorso umanitario, salvataggio di ostaggi, cattura di terroristi e latitanti, e da cui a volte non si torna vivi. Sono paracadutisti, incursori, lagunari che le nostre Forze armate mandano “In ogni parte del mondo“, come recita il titolo del libro che la giornalista Claudia Svampa – brava collaboratrice anche di Italia Notizie 24 – ha appena pubblicato dalla casa editrice Historica e che si presenta oggi a Roma, alle 18.45, al Circolo del’Aniene.

Un libro che non è né un saggio né un romanzo, sebbene presenti tratti dell’uno e dell’altro genere, e che è invece un reportage, scritto da una giornalista “embedded” che è andata di persona sui campi di addestramento, nelle caserme, nelle basi, su elicotteri e navi, fin nei più remoti scenari di guerra dove quegli uomini e quelle donne si addestrano, vanno in missione e a volte combattono.

Uomini e donne che tutto sommato conosciamo poco, sebbene siano apprezzati, stimati, rispettati e perfino “imitati” dai colleghi di tutti gli eserciti del mondo. In Italia “tutt’al più se ne conoscono e riconoscono le uniformi e i corpi di appartenenza – come rileva Claudia Svampa nella prefazione – ma non se ne conosce l’anima. Invece, ancor più delle loro abilità professionali, della loro forza fisica o resistenza psicologica, è proprio la loro anima che incanta“.

Si tratta degli incursori del Goi – Gruppo operativo incursori del Comsubin Raggruppamento subacquei ed incursori “Teseo Tesei” della Marina Militare, del 17º Stormo Incursori dell’Aeronautica Militare Italiana, del Gis – Gruppo di Intervento Speciale  dell’Arma dei Carabinieri, e di quelli forse più famosi e ammirati di tutti, i paracadutisti del 9º Reggimento d’assalto paracadutisti “Col Moschin” dell’Esercito Italiano.

Claudia Svampa In ogni parte del mondoDall’Italia alla Somalia, dall’Irak alla Libia, Claudia Svampa è andata a parlare con quel “branco irrequieto di lupi affamati”, a seguirli in missione nel chiuso di una blindo, a vedere cosa fanno a bordo di un elicottero e come “lavorano” dietro i sacchi di protezione di un check point.

E quel che ha visto, quel che ha sentito, quel che ha fotografato, quel che ha portato indietro sotto forma di ricordi, impressioni, informazioni ed emozioni, viene riportato nel libro “In ogni parte del mondo” e viene raccontato ora nell’incontro di oggi.

Incontro a cui partecipano, oltre all’autrice, anche la giornalista Cecilia Cacciotto di Euronews, il generale Marco Bertolini, già comandante del Centro operativo Interforze, Marco Carnelos, già ambasciatore italiano in Iraq, e il colonnello Fabio Matiassi, attualmente in servizio al Comando Forze speciali dell’Esercito e autore delle “Riflessioni corsive” che corredano e completano il reportage di Claudia Svampa.