Animali e bambini: stare insieme fa bene a entrambi

Animali e bambini: stare insieme fa bene a entrambi

12 Febbraio 2017 0 Di Maria Sole Paggi

Animali e bambini,un italiano su due ha un animale in casa. A beneficiarne sono soprattutto le difese immunitarie e l’autostima dei bambini.

Secondo i dati Eurispes 2016, gli animali da compagnia sono sempre più presenti nelle famiglie italiane: il 43% degli italiani vive con almeno un animale domestico, un cane o un gatto oppure un pesce, un uccellino, una tartaruga, un roditore o un animale esotico. Dalle statistiche 2015 dell’Euromonitor, in totale gli animali domestici in Italia risultano essere circa 60 milioni – di questi circa 7 milioni sono cani, 7,5 milioni gatti, e circa 46 milioni altri piccoli animali.

Animali e bambini nelle famiglie del nuovo millennio

Nel nuovo millennio, la famiglia è diventata più piccola rispetto a quelle di una volta perché è cambiata la società: a partire dal dopo guerra in poi, infatti, si facevano più figli. Oggi, invece, a causa della crisi economica che ha colpito l’Italia nell’ultimo ventennio, in famiglia ci sono molti figli unici anche perché l’età delle donne primipare si è alzata notevolmente fino a raggiungere i 40 anni. Il loro ruolo all’interno della società e del nucleo familiare è cambiato: se prima erano relegate ad accudire la casa e a crescere i figli, oggi le donne si sono evolute e lavorano come e, a volte, anche meglio dell’uomo, ricoprendo ruoli manageriali. Proprio per questo motivo, sono costrette a concedere meno tempo all’educazione dei figli e, spesso, per coprire questa lacuna, regalano loro un animale domestico di vario genere: cane, gatto, roditore, pesciolino o uccellino.

Ne guadagnano autostima e difese immunitarie

Non è totalmente sbagliato perchè i figli unici possono crescere con il proprio amico a quattro zampe: non solo per tenere loro compagnia ma,soprattutto, se comprati o magari già presenti fin dalla nascita, aumentano le loro difese immunitarie facendo leva su un maggior sviluppo degli anticorpi. Anche a livello caratteriale per i bambini è importante avere un animale domestico in casa: innanzitutto, perchè dà loro maggiori responsabilità fin da quando sono piccoli e, attraverso il gioco, aumenta la loro autostima e migliorano di gran lunga la socializzazione con gli altri bambini.
Una raccomandazione ai genitori, però, comprate animali domestici solo se siete certi di poterli accudire senza mai essere costretti un giorno ad abbandonarli!