Bruxelles sotto attacco: tre esplosioni, decine di morti e feriti

Bruxelles sotto attacco: tre esplosioni, decine di morti e feriti

22 Marzo 2016 0 Di Daniela Francesconi

Nuovo attacco terroristico questa mattina a Bruxelles. Due attentati all’aeroporto e uno nella metro a pochi passi dalle istituzioni europee. Ancora confuso e provvisorio il bilancio delle vittime: sarebbero 28 i morti e 35 i feriti. I trasporti pubblici sono stati bloccati e le frontiere con Francia e Germania chiuse.

Terrorismo, due attentati nell’aeroporto e nella metro a Bruxelles

Terrorismo, Le immagini degli attentati a Bruxelles su Bfmtv

Le immagini degli attentati a Bruxelles su Bfmtv

Due esplosioni nei pressi della sala d’attesa dell’American Airlines nell’aeroporto internazionale Zaventem di Bruxelles, questa mattina intorno alle 8; un’ora dopo un’altra esplosione fra le stazioni di Maelbeek e Schuman della metro, a pochi passi dai palazzi delle istituzioni europee. Bruxelles si è svegliata stamani di nuovo sotto attacco, in uno scenario di guerra, a quattro giorni dalla cattura di Salah Abdeslam, l’unico terrorista sopravvissuto alla strage del Bataclan di Parigi.

Si apre così una nuova giornata di terrore nel cuore dell’Europa, sconvolta da due attentati che finora avrebbero provocato almeno 13 morti all’aeroporto, 15 nella metro e decine di feriti. Nell’aeroporto due kamikaze si sarebbero fatti esplodere, mentre nella metro si sarebbe trattato di una bomba. L’aeroporto è stato chiuso ed evacuato, tutti i trasporti pubblici sono stati bloccati. Mobilitate le forze di polizia, compreso l’esercito. Le autorità invitano i cittadini a non intasare le linee telefoniche, a restare a casa e a non raggiungere i luoghi colpiti, come prevede il livello 4 di allerta.

Al momento non ci sono notizie di italiani coinvolti negli attentati. La Farnesina ha attivato l’unità di crisi e ha comunicato il numero telefonico +39 06 36225 per informazioni sui connazionali che si trovano nella capitale belga. Il livello di massima allerta si sta estendo a tutta l’Europa, con il rafforzamento dei controlli alle frontiere e negli aeroporti.

La diretta da Bruxelles su Bfmtv

Queste le immagini dalla metro, in un video amatoriale girato nei primi istanti dopo l’esplosione fra le stazioni di Arts-Lois e Maelbeek. L’attentato è avvenuto nell’ora di punta.

Notizia in corso di aggiornamento