Macron e Brigitte nel mirino del cattolicissimo Mario Adinolfi

Macron e Brigitte nel mirino del cattolicissimo Mario Adinolfi

26 Aprile 2017 0 Di Marino Marquardt

Il candidato alle elezioni francesi Emmanuel Macron e la moglie 64enne Brigitte Progneux ricevono dure critiche da Mario Adinolfi.

Macron e Brigitte nel mirino di Adinolfi

Dal Fatto Quotidiano di oggi, 26 aprile 2017:

“L’unione tra Macron e la moglie 64enne? E’ innaturale. Di solito, infatti, un uomo cerca una compagna più giovane con cui figliare. La natura porta a questo. L’attrazione fisica e l’amore non dipendono dall’età? Certo, infatti ci si può innamorare di un cavallo o di quello che vuoi”.

In calce l’autografo dell’extralarge Mario Adinolfi.

Per costui – cattolicissimo – l’amore uomo-donna ha dunque soltanto funzione riproduttiva. Un richiamo insomma a quel puro istinto di cui sarebbero esclusivi depositari gli animali non umani secondo le “verità” divulgate dai propagandisti delle religioni.

Che scivolone!

Detto ciò, indubbiamente fa un certo effetto sentire l’integralista cattolico discettare d’amore per giunta con non troppo velati riferimenti al sesso (la citazione del cavallo in merito è illuminante).

E viene da pensare che – sempre in materia di amore, attrazione fisica e attività sessuale – se la legge del tempo non la si può cambiare né fermare, si può cambiare la legge della bilancia al pari di come per gli insaziabili epicurei della tavola è possibile uscire dalla la schiavitù delle taglie forti.

In molti casi – quando non sono coinvolti fattori clinici – è infatti pura questione di volontà il cercare di mandare in crisi l’industria dei confezionatori di misure calibrate.

Ma non è tutto. Dal momento che – nel bene o nel male – il riferimento al sesso è ormai scontato quando si parla della coppia Emmanuel Macron – Brigitte Trogneux e dal momento che Adinolfi a questa “ludica” attività aveva non troppo sottintesamente fatto riferimento, a qualcuno ora potrebbe venire la curiosità di gettare un’occhiatina tra le lenzuola dell’Extralarge.

Tanto per vedere come se la cava alle prese come è con le montagne di adipe che lo avvolgono.

L’impressione a prima vista è che Emmanuel e Brigitte avrebbero molti punti da dargli.

Discorso politicamente scorretto, questo, perché facente riferimento a caratteristiche fisiche inibenti gli esercizi fisici consigliati dal kamasutra o da uno dei tanti porno in circolazione? Può darsi.

Ma chi di spada ferisce di spada perisce. O no?

L’intelligenza consiglia sempre di evitare sentieri scivolosi. Anche quelli dialettici.

Ps. La differenza di età tra Macron e Brigitte è la stessa di quella tra Trump e Melania. Ma nessuno pare averlo notato. Chissà perché…