Nine bowl agli Sharks Palermo

Nine bowl agli Sharks Palermo

11 Luglio 2016 0 Di Patrizia Russo

Gli Sharks Palermo vincono la combattutissima finale di Cesena contro i Knights di Persiceto e conquistano la Nine bowl.

Nine bowl agli Sharks Palermo

È stata una bellissima partita, ricca di colpi di scena, il degno spettacolo per la finale di uno dei campionati Fidaf più combattuti, quella che si è svolta venerdì 8 luglio alle 21 a Cesena tra gli Sharks Palermo e i Knights Persiceto.

Una partita che ha visto il dominio degli Squali nei primi due quarti di gioco e i Cavalierfi che parevano incapaci di reagire davanti alla prova di forza dei palermitani, capaci di trafiggere due volte la difesa di Persiceto nel primo quarto di gioco con due lanci perfetti di Alessandro Albanese su Marco Randisi e con la successiva trasformazione da due punti di Alberto Bravatà.

Fuochi d’artificio nella ripresa, perché i Knights dimostrano di non avere nessuna intenzione di arrendersi e con un big play di Luca Melanciana, magistralmente servito da Negretto i cavalieri di Persiceto accorciano le distanze: 20 a 15 e partita riaperta.

Antonino Volpe non si fa scappare l’occasione e porta in vantaggio i Knights, che arrotonda con l’extra point: 20-22. È diventata un’altra partita e questa volta sono gli Squali palermitani a dover ritrovare la concentrazione.

All’inizio dell’ultimo quarto di gioco un’azione di Marco Randisi riporta in vantaggio gli Sharks. La conversione da due punti va a segno grazie a Todaro e il tabellone si aggiorna sul 28 a 22. Anche il touch down del 34 a 22 e i due punti successivi sono opera di Lorenzo Abbadessa, che è riuscito a cambiare il volto di questa seconda fase della partita.

Un bellissimo intercetto di Giulio Sposito riporta subito in attacco gli Sharks a quattro minuti dal termine, chiudendo di fatto la partita, perché i palermitani terranno la palla fino alla fine, non concedendo più nulla agli avversari.

Gli Sharks Palermo, dunque, vincono il Nine Bowl 2016 per 36 a 22, ma onore ai Knights, artefici di un bellissimo campionato e capaci, anche l’altra sera, di regalare spettacolo.

Mvp dell’incontro Paride Zappalà, safety degli Sharks Palermo.