I quadri plastici di Avigliano nella notte Rai in Vaticano

I quadri plastici di Avigliano nella notte Rai in Vaticano

27 Dicembre 2016 0 Di Angela Bovino

I quadri plastici di Avigliano continuano a raccogliere consensi ed il piccolo paese in provincia di Potenza prosegue il suo viaggio fuori dalla Basilicata.

Dopo essere stati scelti per la National Gallery di Londra dove si esibiranno durante gli eventi che faranno da cornice alla mostra “Beyond Caravaggio”  in programma fino al prossimo 15 gennaio,  i quadri plastici di Avigliano continuano il loro viaggio anche nei media; alcuni mesi fa un’ apprezzatissima performance televisiva nel noto programma “Italia’s Got Talent” in onda su Tv8, e questa sera i quadri plastici di Avigliano saranno protagonisti nello speciale condotto da Alberto Angela “Stanotte a San Pietro” in programma stasera su Rai uno alle 21:25 (ed in ultra alta definizione su Rai 4K al tasto 210 del telecomando di tivùsat per i fortunati possessori di un televisore con tecnologia 4K).

Personaggi, truccatori, scenografi (Margherita Telesca, Lucia Postiglione, Roberta Raimondi e Nunzia Arcolano) del quadro plastico dell’Associazione Spazio Ragazzi con la direttrice artistica Carmen Labella e le maestranze Rai durante la registrazione dello speciale.

Il programma, dedicato alle meraviglie del Vaticano è già andato in parte in onda con il titolo “Aspettando San Pietro” il 23 dicembre scorso in seconda serata con la conduzione di Piero Angela e sarà trasmesso in versione completa il 27 dicembre in prima serata questa volta guidati da Alberto Angela, che accompagnerà gli spettatori in un Vaticano in notturna quando la città è vuota e non ci sono i turisti che ogni giorno affollano questi luoghi. Si farà visita alla Cappella Sistina, la Pietà, la cupola di San Pietro e anche alla caserma delle Guardie Svizzere. Ospiti speciali della serata saranno Carlo Verdone e Giancarlo Giannini.

I quadri viventi nella notte in Vaticano di Alberto Angela

Il quadro plastico che vedremo stasera è la Crocifissione di san Pietro  dipinto di Caravaggio realizzato tra il 1600 ed il 1601  interpretato dai performer lucani Vito Mancusi, Antonio Mancusi, Domenico Raimondi e Salvatore Verrastro (vedi foto di copertina), dell’associazione “Spazio Ragazzi” di Avigliano (Pz), una delle associazioni che ogni anno si impegnano in una manifestazione popolare organizzata dalla proloco di Avigliano e molto apprezzata in Basilicata: la “Sacra Rappresentazione dei Quadri Plastici”.

I performer lucani Vito Mancusi, Antonio Mancusi, Domenico Raimondi e Salvatore Verrastro (vedi foto di copertina), dell’associazione “Spazio Ragazzi” di Avigliano.

La “Sacra Rappresentazione dei Quadri Plastici” è un live show in cui una o più persone immobili riproducono con la posizione del corpo e l’espressione del volto una scena storica, sacra, mitologica, immaginaria o un capolavoro dell’arte figurativa.

Un momento della preparazione della performance Quadro Plastico Crocifissione di san Pietro.

il gruppo del quadro plastico con il regista della trasmissione.

Negli ultimi anni i quadri, sempre più legati a soggetti religiosi, hanno raggiunto livelli di vera eccellenza che coinvolgono la bravura non solo dei performer, ma anche di truccatori, costumisti e artigiani del luogo.

I quadri, un tempo uno in gara con l’altro vengono apprezzati non solo per la bravura degli attori in scena ma anche per tutta la serie di elementi che ne fanno un vero spettacolo unico nel suo genere: dall’aderenza al soggetto originale alla “rigidità” dei personaggi per tutto il tempo di esposizione, dalla scenografia alle luci alla precisione dei valori cromatici.

Questa sera 27 dicembre 2016 Rai 1 “Stanotte a San Pietro ” anche i Quadri plastici di Avigliano.

(Le foto sono di Rosy Fiorella Gianturco – Presidente Associazione Spazio Ragazzi)