Sting il 23 marzo in concerto al Fabriqué di Milano

Sting il 23 marzo in concerto al Fabriqué di Milano

18 Novembre 2016 0 Di Patrizia Russo

Torna a Milano il fondatore dei Police, per un nuovo, attesissimo, concerto. Sting si esibirà il 23 marzo 2017 al Fabrique per l’unico grande concerto in Italia.

Sting il 23 al Fabriqué di Milano

Torna a Milano il fondatore dei Police, per un nuovo, attesissimo, concerto. Sting si esibirà il 23 marzo 2017 al Fabrique per l’unico grande concerto in Italia.

Il tour (qui la pagina ufficiale) che Sting porterà nei principali teatri, club e arene di Nord America e Europa prende il titolo dal suo ultimo album: 57th & 9th. Durante i suoi concerti, l’artista britannico sarà accompagnato da una band composta da tre elementi, che comprende il suo chitarrista “di fiducia” Dominic Miller, Josh Freese (batteria) e Ruful Miller (chitarra). Special guest saranno il cantautore Joe Sumner, band leader, nonché figlio di Sting e la band di San Antonio, The Last Bandoleros.

La prima data sarà il 1 febbraio a Vancouver per rimanere in America fino al 14 marzo dove si esibirà all’Hammerstein Ballroom di New York. Proseguirà, poi, nel nostro continente, per fermarsi nelle principali città europee: il 21 marzo si esibirà a Barcellona, il 23 a Milano, il 27 a Varsavia, per concludere con le ultime due date, previste per il 12 e 13 aprile a Parigi.

Proprio in questa città Sting ha svolto un importante concerto, in occasione della riapertura del Bataclan, il teatro parigino dove il 13 novembre 2015 i terroristi dell’Isis hanno ucciso 90 persone, tra cui l’italiana Valeria Solesin. L’evento, svoltosi un anno dopo il tragico evento, segna la riapertura dello storico teatro dopo 10 mesi di lavori di ristrutturazione e l’inizio della nuova stagione di concerti.

Con la riapertura del Bataclan abbiamo due importanti compiti – ha detto l’artista britannico – Il primo è ricordare e onorare coloro che hanno perso la vita nell’attacco di un anno fa, e secondo celebrare la vita e la musica che questo teatro storico rappresenta. Nel farlo in questo modo noi speriamo di rispettare la memoria così come l’amore per la vita di coloro che sono venuti a mancare. Non li dimenticheremo.

Nato a Newcastle in Inghilterra 65 anni fa, Sting è un grande musicista e personaggio a tutto tondo: attore, cantautore, scrittore. Oltre ai dischi con i Police, band fondata insieme a Stewart Copeland e Andy Summers e come solista, ai numerosi concerti in tutto il mondo, ha recitato in oltre 15 film (i più famosi Quadrophenia e Dune) e ha scritto due libri, tra cui l’autobiografia Broken Music.

Importante anche il suo impegno nella difesa dei diritti umani; insieme alla moglie Trudie Styler ha fondato nel 1989 la Rainforest Fund, per proteggere le foreste pluviali nel mondo e le popolazioni indigene che ci vivono. Dal 2002 dirige un’azienda agricola in Toscana, dove abita.